Tutto quello che c’è da sapere sulle shopper

Il mercato del packaging è in continuamente in evoluzione, creazione, cambiamento; esiste però un tipo di packaging che, a quanto pare , sembra intramontabile: le shopper.

  • Perché usare una shopper?
  • Come riconoscere una shopper di qualità

Una shopper personalizzata per ogni attività

Chiamatele come volete, buste, sacchetti o sporte,ma non vedrete mai un negozio, di qualunque genere,senza. Il motivo è sicuramente la loro praticità, per un’ infinita serie di ragioni, che però spesso è l’ unico criterio con cui vengono selezionate, a discapito, il più delle volte, del lato estetico. In effetti se pensiamo alle shopper ci vengono in mente subito quelle in plastica, al massimo in carta, usate un po’ ovunque, spesso generiche e nulla più.

Perché usare una shopper?

In realtà proprio le shopper sono quelle che potrebbero svolgere al meglio una delle funzioni principali che un buon packaging dovrebbe avere: rendere riconoscibile il prodotto contenuto e fare marketing su esso. In effetti quale altra confezione, meglio di questa, può permettere di trasportare qualunque cosa dando visibilità, per esempio, a un logo?

Noi abbiamo sempre visto le shopper al pari di tutto l’ altro packaging ed è per questo che abbiamo sempre puntato molto sulla qualità e sulle possibilità di personalizzazione, mettendo insieme una gamma di articoli per ogni esigenza.

Come riconoscere una shopper di qualità

  • manici
  • materiale
  • personalizzazione

Se il materiale è resistente, per esempio di grammature di carta resistente e ben lavorate, è già il primo passo per avere una buona confezione. Altro aspetto molto importante sono ovviamente i manici, che garantiranno la tenuta del prodotto : quelli in corda sono i più resistenti e al contempo i più eleganti, ma in alternativa potrete puntare su manici ritorti robusti. L’ultimo aspetto, spesso anche il più sottovalutato, è quello della personalizzazione; è quello che rappresenta l’ attività di vendita, che la identifica e che può farle pubblicità quando si esce dal negozio. E’ quello che spesso manca e che invece è un efficacissimo strumento di marketing, soprattutto se stampato su una shopper già di per sé bella. Noi su questo aspetto abbiamo sempre puntato molto, perché pensiamo che un buon packaging debba prima di tutto far onore al prodotto che contiene e distinguerlo dagli altri. Ora che vi abbiamo dato qualche dritta potrete sbizzarrirvi con la ricerca delle shopper più adatte a voi, ma vi consigliamo di partire da qui perché la qualità è sicuramente una certezza.

GUARDA IL CATALOGO ONLINE